Neurologia: cos’è?

La neurologia è una branca della medicina che si occupa dello studio dell’anatomia e della fisiologia del sistema nervoso centrale e periferico.

Lo specialista in materia è il neurologo, specializzato nella diagnosi e nel trattamento dei problemi che interessano i nervi, il midollo spinale e il cervello; quando occorre intervenire con la chirurgia, lo specialista è invece il neurochirurgo.

Sistema nervoso centrale e periferico: come funziona?

Il sistema nervoso si divide in centrale e periferico ed è costituito per la maggior parte da cellule chiamate neuroni. Il compito del sistema nervoso è quello di regolare il funzionamento degli organi del corpo umano; a questo fine, si caratterizza come un complesso di strutture interconnesse.

Il sistema nervoso centrale include organi aventi la funzione di elaborare i segnali nervosi che riceviamo ed emettiamo. Questi organi sono:

  • midollo spinale
  • encefalo – composto da cervello, cervelletto, tronco encefalico,
  • diencefalo

Il sistema nervoso periferico include invece le strutture nervose (i nervi o nervi periferici) il cui compito è quello di trasportare i segnali nervosi dal sistema nervoso centrale alla periferia e viceversa.

Neurologia: cosa cura?

Molti neurologi sono ulteriormente specializzati in settori specifici della materia e si occupano, ad esempio, del trattamento particolare e approfondito di una patologia come ad esempio ictus, disturbi del sonno, tumori del sistema nervoso, epilessia e così via.

Le patologie più comuni trattate genericamente dal neurologo sono:

  • cefalea o altre forme di mal di testa
  • disturbi del movimento
  • epilessia
  • malattie cerebrovascolari
  • malattie neurodegenerative (tra cui Parkinson, Alzheimer e altre)
  • encefalite, meningite e altre infezioni del cervello e del sistema nervoso periferico
  • patologie che comportano la perdita di mielina del sistema nervoso (ad esempio la Sclerosi Multipla)
  • disturbi del linguaggio
  • problemi al midollo spinale (tra cui malattie autoimmuni e/o infiammatorie)
  • neuropatia periferica
  • tumori a carico del sistema nervoso
  • disturbi neurologici di origine traumatica
  • malattie genetiche

Visita neurologia: cosa comprende?

La visita neurologica, effettuata dal neurologo, parte da un’accurata anamnesi e si svolge attraverso un esame fisico in cui si valutano forza muscolare, capacità di coordinazione e riflessi.
Per approfondire la diagnosi, il neurologo può all’occorrenza richiedere esami specifici o affidarsi a procedure come:

  • elettroencefalogramma
  • TAC
  • risonanza magnetica
  • angiografia
  • pet
  • test al tensilon
  • puntura lombare

Molte altre patologie possono essere tempestivamente diagnosticate e curate attraverso una visita neurologica.
Presso il Poliambulatorio Pret Medica di Roma è possibile affidarsi a una struttura accogliente e attrezzata e a un team di medici specialisti altamente qualificati.

    Prenota una visita





    © Pretmedica | Direttore Sanitario Dr Francesco Pizzo | Autorizzazione Sanitaria n° G02391 del 4/3/2022