Chi è il Nefrologo, cosa fa e in cosa consiste la visita nefrologica?

nefrologo_pret_medica

Avete mai sentito parlare del Nefrologo? Si tratta di uno specialista di fondamentale importanza per la nostra salute. In questo articolo capiremo di cosa si occupa e in cosa consiste una visita nefrologica.

Il Nefrologo è lo specialista che si occupa della diagnosi e della gestione delle malattie renali. Tra i compiti del Nefrologo segnaliamo:

  • l’individuazione dei soggetti a rischio di malattia renale;
  • la diagnosi di malattia renale (acuta o cronica, primitiva o secondaria), in particolare nelle fasi precoci;
  • l’approfondimento e la cura delle eventuali cause secondarie;
  • il trattamento dell’insufficienza renale e delle sue complicanze;
  • il monitoraggio nel tempo della malattia;
  • la riduzione del rischio cardiovascolare e di progressione (peggioramento) della malattia renale;
  • l’educazione terapeutica e la promozione di specifici stili di vita sani.

Che cosa sono i reni?

I reni sono due organi vitali simili a due grossi fagioli di colore bruno-rossastro posti simmetricamente nella cavità addominale ai lati della colonna vertebrale. Ciascun organo è composto da circa un milione di unità funzionali detti “nefroni” che in serie lavorano allo scopo comune di mantenere in equilibrio l’organismo, eliminando i prodotti di rifiuto, l’eccesso di liquidi corporei, producendo ormoni e contribuendo a tenere sotto controllo la pressione arteriosa, la produzione di globuli rossi e la salute delle ossa.

Quali sono le patologie renali?

Tutte le strutture che compongono i reni possono essere bersaglio di malattie che, in tempi più o meno lunghi, ne riducono le funzioni.

Spesso sono le comuni patologie sistemiche, come ipertensione arteriosa e diabete, ad essere responsabili di un lento ma costante danno renale. Altre volte, il danno renale è conseguenza di patologie urologiche e infettive che interessano le vie urinarie. Alcune malattie, infine, possono colpire esclusivamente i reni (ad esempio le glomerulonefriti) ed essere ereditarie (ad esempio la malattia renale policistica).

Esistono malattie renali con insorgenza acuta, che guariscono se diagnosticate e curate precocemente, e altre con insorgenza più subdola, che compromettono progressivamente le funzioni dei reni. Tuttavia, in questi casi, anche quando il danno iniziale si è instaurato, è spesso possibile rallentare o arrestarne l’evoluzione con la “terapia conservativa” e gestirne le complicazioni ed i danni sul resto dell’organismo.

La visita Nefrologica in Pret Medica

Durante la prima visita Nefrologica lo Specialista realizzerà un’approfondita valutazione che include la scrupolosa ricostruzione della storia clinica (anamnesi) del Paziente per individuare le specifiche problematiche nefrologiche ed i fattori che le hanno determinate, valuterà quindi il grado di alterazione della funzione renale e le eventuali complicazioni in atto, e successivamente metterà in pratica tutte le strategie volte ad invertire o contrastare il peggioramento della funzione renale e a gestire le complicazioni a lungo termine.

Durante la visita verrà valutata la necessità di ulteriori accertamenti e verrà impostato un programma di monitoraggio nel tempo.

Il colloquio con il Paziente avrà inoltre lo scopo di esaminare le eventuali manifestazioni non conosciute della patologia renale, per permettere di riconoscerle nel tempo, e di analizzare gli stili di vita in atto, per guidare alla correzione delle norme di vita dannose e promuovere quelle favorevoli.

Quando fare una visita Nefrologica?

Generalmente ad indirizzare ad una visita Nefrologica è il Medico di Medicina Generale o lo Specialista Curante (Cardiologo, Diabetologo, Internista, Ematologo, Urologo).

In generale è utile rivolgersi allo specialista Nefrologo per una prima valutazione quando si ha a che fare con:

  • Alterazione anche lieve dei parametri laboratoristici di funzione renale (ec. Creatinina, Azotemia)
  • Presenza di proteine o sangue nelle urine
  • Riduzione della quantità di urine
  • Patologie urologiche recidivanti
  • Ipertensione arteriosa resistente alla terapia farmacologica 
  • Anamnesi nota per patologie ad alto rischio di sviluppo di danno renale (vedi sopra)

La gestione integrata 

Per sua natura il Nefrologo è uno specialista disponibile a lavorare in collaborazione con il Medico di Medicina Generale e gli altri Specialisti che hanno in cura il Paziente (Cardiologo, Diabetologo, Endocrinologo, Ematologo, Urologo, Internista) al fine di ottimizzare tutte le strategie anche multidisciplinari per la gestione del benessere presente e futuro del Paziente.

Prenota la tua visita nefrologica presso il nostro Poliambulatorio Pret Medica, i migliori professionisti ti aspettano!

Chiamaci

Prendi un appuntamento con noi



Accetto il trattamento dei dati personali secondo la Privacy Policy (richiesto)

Comments are disabled.